Home » Reggio Emilia

La Reggiana oltre la metà del guado

30 giugno 2010 21.684 views One CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Forse nessuno ci ha fatto caso. Ma il cammino che è iniziato con la presa di distanza della cooperazione dalla Reggiana calcio, dopo il disimpegno dei privati che componevano Iniziativa tricolore, e con la successiva dichiarazione di volontà di cessione della società, sta approdando a uno sbocco diverso e più consono agli interessi degli sportivi reggiani. La Reggiana non è stata ceduta al primo che passava per strada. E questo, per la verità, anche perchè le intenzioni del passante non erano poi così serie. L’attuale proprietà ha confermato la sua presenza anche per il futuro, sia pur in coabitazione con altri soci. Intanto però la Reggiaana, contrariamente al Mantova, al Rimini, all’Arezzo e non si sa del Modena, si è regolarmente iscritta al campionato. Non solo, ma ha proceduto all’ingaggio del nuovo allenatore e di alcuni nuovi giocatori. Chi diceva che la crisi era dietro l’angolo e che la Reggiana rischiava la fine del 2005 se non cedeva a Santarelli (che poi non l’avrebbe neanche comprata) è presto servito. Non credo sia stata indifferente nè la buona volontà dimostrata dal movimento cooperativo, nè l’attenzione quotidiana e il lavoro di persuasione esercitato dall’Amministrazione comunale a tale riguardo. Io stesso sto curando la composizione di un gruppo di imprenditori reggiani (alcuni di loro sono già diventati di dominio pubblico, come Claudio Campani e Gregorio Villirillo, altri ancora non hanno voluto rivelare la loro identità, altri ancora mantengono riserve sull’operazione). E’ augurabile che il nucleo di impenditori privati di Reggio Emilia possa al più presto affiancare la cooperazine nella nuova società, visto che il mercato incalza e che nuovi giocatori possono e debbono arrivare a Reggio per fare ancora più forte la nostra Reggiana e per riempire anche quei posti della gradinata dei distinti che saranno aperti a partire dal mese di agosto.

One Comment »

  • mangia said:

    SONO CONTENTO DEL SUO ATTACCAMENTO ALLA REGGIANA E PER QUELLO CHE STA FACENDO ANCHE PER TUTTO LO SPORT REGGIANO. CI TENGO A DIRE CHE NON APPARTENGO A NESSUN MOVIMENTO POLITICO , QUINDI IL MIO RICONOSCIMENTO VERSO LEI E’ PURAMENTE DI STIMA. SPERO VERAMENTE CHE I DISTINTI RIAPRONO PERCHE’ ANCHE SE LO STADIO NON SI RIEMPE, IL TIFOSO DELLA REGIA MERITA UNA OPPORTUNITA’IN PIU’ PER SCEGLIERE IL SETTORE DOVE ANDARE ! LA SALUTO CORDIALMENTE,…..FOREVER ULTRAS GHETTO.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.