Home » Reggio Emilia

Tessera del tifoso: diritti e paradossi

5 Settembre 2010 806 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Non contesto la ragione della tessera del tifoso. Diciamo che è un diritto di chi la sottoscrive non soggiacere ad alcuna limitazione imposta dalle autorità di pubblica sicurezza. Dunque in nessuno stadio d’Italia si potrà impedire a chi possiede la tessera del tifoso di seguire la propria squadra in trasferta, come accade ormai da diversi anni. Naturalmente questo accorgimento stimolerà sempre più (come è accaduto nella gara tra Reggiana e Spezia) le autorità preposte ad impedire agli altri di seguire la propria squadra. Ma diciamo, se questo non avvenisse, ci troveremmo nella seguente assurda situazione. Poiché la legge impone ai soli possessori della tessera del tifoso di entrare nell’apposito settore riservato agli ospiti, gli altri dovrebbero essere ospitati negli altri settori. E poichè coloro che non hanno sottoscritto la tessera sono generalmente proprio i tifosi più caldi, e cioè gli ultras che l’hanno contestata, questi ultimi, che dovrebbero essere quelli da tenere sotto controllo, dovrebbero entrare nei settori dello stadio frequentato dai tifosi di casa. Col risultato che può essere immaginato…

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.