Home » Nazionale

E il Pd si divide anche su Mirafiori (dopo Pomigliano)

30 Dicembre 2010 1.136 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Su cosa non si è diviso il Pd? Sui Pacs si è spaccato e così pure sul caso Englaro. Si sa, laici e integralisti cattolici non vanno a braccetto su queste delicate questioni. Ma si è diviso anche sulla collocazione europea. Si sa, ex comunisti convertiti al socialismo europeo ed ex democristiani che starebbero volentieri nel Ppe non sono la stessa cosa. Poi si è diviso anche su Vendola e Casini. Si sa, gli ex comunisti preferirebbero un’alleanza con il primo e i cattolici, ma anche i moderati dalemiani e soprattutto i lettiani, e Follini su tutti, preferirebero un’alleanza col secondo. Bersani tenta di fare entrambe le alleanze, ma credo sia proprio impossibile. Poi è venuto il caso Pomigliano e oggi Mirafiori. Cioè il caso Marchionne. E il Pd si è già superdiviso. Oggi ci sono dichiarazioni addirittura opposte. Da Ichino a qualche veltroniano che l’accordo lo esaltano in toto, a Fassino e D’alema che lo accettano volentieri (ma anche l’ex segretario della Cisl Marini e i suoi sono schierati ovviamente per il sì), fino a Cofferati che sta con Bertinotti e la Fiom, e in mezzo il povero Bersani che tenta di conciliare le due posizioni inconciliabili con un deciso “ni”  (bene l’accordo tranne che sui diritti sindacali , cioè sull’esclusione dalla rappresentanza sindacale di chi l’accordo non lo firma, cioè la Fiom). Si sa, nel Pd ci sono sia la Cgil, sia la Cisl, sia la Uil, e poi, vabbè adesso non c’è più Calearo, ma Colaninno sì. Uno si chiede. Ma se un partito non riesce mai a rappresentare una posizione politica perchè esiste? Si pensava: esiste perchè è in grado di vincere le elezioni. Ma siccome le elezioni continua a vincerle Berlusconi, e il Pd non serve nemmeno a questo, a cosa serve?

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.