Home » Nazionale

Ucciso Arrigoni dall’estremismo islamico e nell’indifferenza di tutti

15 Aprile 2011 1.787 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Notizie e video tragico. Mentre le forze di Hamas tentavano un blitz per liberarlo, il pacifista italiano Arrigoni è stato trovato cadavere. Era già stato impiccato. Due reazioni. La prima contro questo gruppo di salafisti che contestano anche Hamas di filo-occidentalismo di moderatismo e vogliono la guerra all’Occidente come Bin Laden. Ammazzare un giovane volontario che si era apertamente schierato dalla parte delle ragioni del popolo palestinese, non è un non senso, ma una tragica dimostrazione di criminosa acrimonia verso tutti gli occidentali. Una sorta di razzismo alla rovescia. Una guerra santa all’occidente perchè infedele, che va condotta a prescindere dal quelle che sono le posizioni politiche di ognuno. Sol per il fatto di essere occidentale. La seconda reazione riguarda il nulla che l’occidente, l’Europa e soprattutto l’Italia hanno fatto in questi drammatici giorni. Non bisogna scomodare Craxi per ricordare che altri rapimenti sono finiti in altro modo. Purtroppo quando non si tenta nulla il sangue trionfa. Non è detto che una trattativa avrebbe potuto risolvere il tragico caso. Ma senza aver attivato alcun canale, come emerge dalle note diffuse in queste ore (dove si sottolinea che il governo italiano è stato in contatto con la famiglia) non si cava un ragno dal buco. Figurarsi un uomo dalle mani dei terroristi…

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.