Home » Nazionale

Se telefonando (conclusione)

25 Giugno 2011 785 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Aveva anche detto no a Masi come direttore della Rai. Una specie di profeta all’incontrario. O jetttatore, avrebbero potuto definirlo a Napoli. Ma resta il problema serio. Bisignani non contava assolutamente nulla e questo è chiaro. Quel che è grave è che telefonate personali vengano intercettate e pubblicate sulla stampa. Io dico: sai quante volte telefonando, ho detto “quel cretino” a mio un mio amico o, scherzando, “che sciagura quell’altro” e poi ci sono andato fuori a cena perchè gli voglio bene lo stimo? Se telefonando, cantava Mina nella canzone di Costanzo. Se telefonando si volesse interpretare la verità, allora non resterebbe più un’amicizia, un amore, una rapporto politico. Così è oggi. Diamoci una regolata e torniamo alla legge Mastella del governo di centro-sinistra. Perchè adesso Bersani non la vuole più? Sta tutta qui l’ambiguità della sinistra italiana. Garantista coi suoi (come anche la destra) e giustizialista cogli altri. Noi socialisti liberali dobbiamo invece essere il contrario. Ce l’ha spiegato Pannella: “Nessuno tocchi Caino”. Bravo Marco e siamo con te e coi tuoi ricorrenti scioperi che parlano sempre di diritti e di libertà per tutti. Che il Psi nazionale dica due cose: solidarietà a Pannella e sì alla legge Mastella. Due coserelline di niente. Ma che le dica.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.