Home » Reggio Emilia

Morto Ugo Benassi, il sindaco delle infrastrutture

17 settembre 2011 1.299 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Ugo Benassi se n’è andato poco dopo Renzo Bonazzi. I due hanno avuto un destino strettamente collegato. Sindaci uno dopo l’altro (insieme hanno coperto una lunga stagione che va dal 1962 al 1987), poi senatori, prima l’uno e poi l’altro, e consiglieri della Cassa di risparmio, poi Fondazione Manodori, sempre passandosi il testimone. Il sindaco dei servizi sociali e dell’avanguardia culturale il primo, il sindaco delle infrastruttture il secondo. Ugo Benassi prima di diventare sindaco era stato a lungo vice presidente della Provincia, e sostituì Bonazzi nel 1976. Io ero da un anno consigliere comunale e capogruppo del Psi in sala del Tricolore. La sua giunta, a partecipazione socialista, vantava in Umberto Venturi l’uomo forte per tentare il recupero di Reggio sui ritardi in tema di viabilità e di servizi economici. Nacque l”asse urbano nord-sud di Ospizio, poi il centro fieristico, nacque la tangenziale. Reggio cominciò a somigliare di meno al vecchio borgo rurale e di più a una moderna città emiliana. Quando, nel 1982, i socialisti uscirono dalla sua giunta, lo fecero (ho già avuto modo di chiarirlo) non tanto per la querelle sul’ubicazione del tribunale, ma a causa dei rapporti politici tra socialisti e comunisti, che non giustificavano una collaborazione del Psi con un Pci a maggioranza assoluta. Sul piano umano Benassi era uno d’altri tempi, sempre disponibile al dialogo e al sorriso. Uomo attento sempre alla sensibilità altrui, lo trovavo rigido solo su alcune vicende, per me discutibili, ma che avevano caratterizzato l’intera sua vita. Per il resto era sempre pronto alla mediazione e agli atteggiamenti più misurati. Inutile dire che con lui se ne va un pezzo di storia della nostra città. Se ne va anche un pezzo della mia vita.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.