Home » Nazionale

E adesso il Psi processa la seconda Repubblica (mai nata)

14 marzo 2012 2.213 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Idea provocatoria. I socialisti, che furono processati assieme alla Prima repubblica, adesso processano la seconda che peraltro non è mai nata. Sarà un processo vero e proprio con tanto di giuria, di pubblici ministeri di avvocati difensori, quello che si svolgerà a Roma (sala della Biblioteca del Senato, piazza della Minerva, mercoledì 21 ore 17 e 30). Presidente del tribunale sarà l’ex giudice del Csm Pio Marconi (attorniato da una giuria composta da Mauro Del Bue, ideatore dell’iniziativa, i giornalisti Paolo Franchi, Ettore Maria Colombo, Luca Mariani, Giampiero Marrazzo. E’ prevista un’introduzione del segretario nazionale del Psi, Riccardo Nencini e una prolusione di Marco Damilano, scrittore e giornalista de L’Espresso, e autore di “Eutanasia di un potere. Storia politica d’Italia da Tangentopoli alla Seconda Repubblica”. Il “PM Partiti” sarà Bruno Tabacci, deputato, dirigente Api e assessore al Comune di Milano, il “PM Istituzioni” sarà Massimo Teodori, politico e scrittore, il “PM Giustizia”, Tiziana Parenti, già magistrato del Pool Mani pulite e poi deputato di Forza Italia e dello Sdi, il “PM Economia”, Oscar Giannino, giornalista e scrittore. Poichè non sono stati trovati difensori (Mario Segni ha declinato ogni responsabilità) ci si avvarrà di un difensore d’ufficio che sarà l’avv. Marina Meucci, mentre si è candidato a testimone informato dei fatti, Ferdinando Adornato. I capi d’accusa: l’esplosione del debito pubblico, la mancata crescita economica, il deficit di democrazia, il basso livello della classe politica e le mancate riforme istituzionali.
ATTENZIONE: Per poter accedere alla sala della Biblioteca del Senato, c’è l’obbligo di accreditarsi entro il 19 Marzo 2012 presso l’UFFICIO STAMPA del Psi. Tramite e-mail: uff.stampa@partitosocialista.it, oppure telefonando al numero 06/6878688 (Direzione Nazionale Psi). Referente: Giada Fazzalari. Gli uomini sono tenuti ad indossare giacca e cravatta.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.