Home » Nazionale

Il governo del Grillo scoperto?

19 marzo 2013 557 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Il direttore dell’Unità Claudio Sardo sostiene che esistono cinque diverse possibilità per il governo Bersani di ottenere la fiducia o fiducina, visto che si tratterebbe di un voto senza maggioranza assoluta, al Senato. Ho cercato di intuirle. Vediamole. I Cinque stelle (54) escono dall’Aula e anche se il Pdl (117) dovesse fare altrettanto, la Lega (17) potrebbe rimanere in aula e rendere possibile, anche col suo voto contrario, la fiducia a un governo Bersani-Monti (142 più un eventuale valdostano e un probabile italiano all’estero), sia pur senza la maggioranza assoluta (158). Seconda ipotesi. I Cinque stelle (54) votano contro, ma sedici-diciassette di loro hanno un improvviso malore, magari una congiuntivite acuta, alcuni leghisti sono colti da pellagra, antica malattia padana, mancherebbero ancora pochi assenti, da trovare nella elezioni-fobia del Pdl. E sarebbe fatta. Terza ipotesi. Scilipoti e Razzi rientrano a casa in cambio di De Gregorio, che ritirerebbe le sue accuse a Berlusconi che dovrebbe però girare El Sharawi all’Inter. In quel caso gli Interisti della Lega, tutti tranne Maroni che è in Lombardia, voterebbero a favore di Bersani, anche se è juventino. Quarta ipotesi. La SVP chiede aiuto alla Merkel e Bersani, in cambio dei territori fino a Egna, che verrebbero riconsegnati al mittente, favorirebbe una scissione (di una trentina)) del Pdl, che in nome del popolarismo europeo aderirebbero al centrosinistra. Quinta ipotesi. Bersani manipola, con Errani e Migliavacca, i numeri del Senato. Scopre che i voti di fiducia, nonostante la votazione palese che si esprime con un sì è un no, è piuttosto complessa per i grillini e chi deve dire no si sbaglia e dice si, mentre un paio di loro non riescono ad arrivare a palazzo Madama, perchè trattenuti in piazza Navona da Gene Gnocchi. Tanto poi chiedono perdono a Grillo. Sarebbe, quest’ultimo, il governo del Grillo scoperto. Una sorta di Rocco Siffredi. Posso chiudere con una sola considerazione seria? Ragazzi, ma siete pazzi?

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.