Home » Nazionale

A San Siro di Torrile

25 gennaio 2015 2.093 views One CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Sono stato ieri in provincia di Parma, in un luogo denominato San Siro di Torrile, a dieci minuti dall’uscita del casello di Parma centro. C’è in aperta campagna un vecchio casolare con una bandiera socialista e la scritta Psi. Fin qui niente di stravolgente. Però poi, una volta entrato, ti accorgi che i suoi ampi saloni a piano terra e al primo piano sono cimeli di vita socialista. Con quadri, fotografie, vessilli del passato, documenti, cimeli vari. Al primo piano è situata anche una cucina dove alcuni anziani compagni s’improvvisano cuochi. Con risultati davvero apprezzabili. Ho vissuto un sabato speciale. Con persone, non tutte anziane, della zona della bassa parmense, alcune ancora protagoniste nelle amministrazioni locali. Con il nostro consigliere provinciale Cantoni, esperto barzellettiere, che ne ha sciorinato a getto continuo. E noi a tenerci la pancia dal ridere. Perché una dote i socialisti l’hanno sempre avuta davvero. Sapevano scherzare su tutti e anche su di loro. In questo laici. Anzi laicissimi, sempre. Ma dai, non possiamo mollare. Anche per questa gente qua. Che hanno le rughe della vita e gli occhi della speranza.

One Comment »

  • Angelo said:

    ospite di una “giornata” perbene, tra un sorriso e un progetto per ricominciare. Grazie. angelo

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.