Home » Nazionale

Ingroia che noia…

9 marzo 2017 102 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Ancora una volta magistratura all’attacco? Stavolta la vittima é l’ex magistrato Antonio Ingroia, sì proprio lui, il giustizialista d’assalto. Quello che senza imputati sembrava sempre in preda alla noia. Candidato alle politiche del 2013 senza essere eletto, poi trasferito ad Aosta, perché l’unico collegio in cui non si era candidato, uscito per questo dalla magistratura e aperto uno studio di avvocato, il presidente della regione Sicilia Crocetta pensò bene di riservargli un posto di responsabilità nell’ente pubblico Sicilia e servizi. Di cosa é accusato? Di avere percepito 30mila euro di rimborsi illeciti e un’indennità di risultato (oltre al compenso) di ben 117mila euro a fronte di utili di soli 33mila. Ci scappa un po’ da ridere en attendand Crozza. Inquisitore inflessibile, trasformato in inquisito per peculato. Ma sì, ribadiamo che un avviso di garanzia non é una condanna. Anche se in nessuna azienda al proprietario va quattro volte il suo profitto. Quoque tu, Ingroia? Che noia….

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.