Articles tagged with: legge

La legge elettorale come il caso Kakà. Berlusconi torna indietro?
Posted in Nazionale on 24 gennaio 2009

Ad Arzachena alle 11 e 50 di stamani, Berlusconi ha messo un alt al golpe di Erode Veltroni (che ammazza i piccoli per salvare se stesso) col consenso del Pdl. Berlusconi ha dichiarato a sorpresa: “Vorrei il 5% senza le preferenze. E poi con questi signori dell’opposizione è difficile fare accordi”. Messo sull’avviso il segretario […]

L’ospedale di Reggio può risolvere il dramma di Beppino Englaro
Posted in Reggio Emilia on 18 gennaio 2009

Reggio mostri davvero la sua civiltà. E la sua sensibilità al dramma umano di una famiglia, di un padre, alla sua volontà di essere coerente con la promessa fatta alla figlia. Reggio dimostri la sua laicità. E la sua dedizione alle sentenze della Cassazione. La sua opposizione allo stato etico e alla vocazione integralista del […]

Convocato d’urgenza il Comitato per la democrazia
Posted in Nazionale on 14 gennaio 2009

Ho convocato il Comitato per la democrazia, composto da tutti i partiti non rappresentati in Parlamento. Pensavo che dopo l’incontro con il presidente della Repubblica e la susseguente decisione di sospendere la discussione sulla “legge truffissima”, che elevava la soglia di sbarramento alle Europee al 5% eliminando contestualmente le preferenze, il discorso fosse chiuso. Non […]

La Roccella vuol decidere della mia vita
Posted in Nazionale on 3 gennaio 2009

Tutti adesso vogliono il testamento biologico. Ma attenzione. Molti dell’attuale maggioranza vogliono un testamento che non dia la possibilità che si verifichi un nuovo caso Englaro. E cioè che una Cassazione sentenzi che si può staccare il sondino. Costoro, più che un testamento biologico, vogliono una negazione biologica. Il succo sta tutto qui. Roccella e altri neointegralisti pretendono […]

Trema Tenaglia e i giudici diventano tre
Posted in Nazionale on 3 gennaio 2009

Il simpatico ministro ombra abruzzese della giustizia pidino propone che per mettere in carcere un inquisito ci voglia il benestare di tre giudici e non del solo gip. E la maggioranza, con Ghedini in testa, applaude. Bene. Anche noi siamo d’accordo. Dispiace però che per capire l’arbitrarietà degli arresti, che quasi mai tengono conto dei […]