- L'Occhio Del Bue - https://www.locchiodelbue.it -

Ciao Oddone, capitano di tante avventure

Se n’è andato per sempre a oltre novant’anni Oddone Giovanetti, una figura storica del Psi reggiano. Oddone era stato presidente del Consiglio di circoscrizione della sua zona ed era stato eletto nel 1990 con un numero ragguardevole di preferenze. Tutta la sua famiglia si era dedicata alla promozione sportiva. A cominciare da lui, che nell’immediato dopoguerra aveva contribuito a fondare l’Assi (Associazione socialista sportiva italiana) che nel 1948 confluì nell’Uisp. Oddone aveva fondato a Reggio anche un’associazione di ciclisti che si esibiva nei circuiti dilettantistici. Giovannetti aveva poi, col figlio e la figlia in prima fila, lanciato a Reggio  lo sport del calcetto. Amava l’umorismo e la vita, soprattuto amava la sua famiglia che sempre si mobilitava per ogni iniziativa socialista a partire delle feste dell’Avanti. Aveva un carattere gioviale ed era sempre animato da intensa vitalità. Una figura unica nel panorama reggiano. Sempre col sorriso sulle labbra, era uno di quelli che finita una riunione ti chiedeva “E adesso che facciamo?”. Uomo del fare, veniva dalla vecchia scuola socialista reggiana, erede delle predicazioni di Camillo Prampolini e poi del municipalismo e dell’associazionismo. Con lui se ne va anche un pezzo di storia della nostra provincia.