Articles Archive for Year 2024

Sconfittu
Posted in Nazionale on 27 Febbraio 2024

Questo Truzzu non doveva essere molto amato nella sua città, Cagliari, dov’era sindaco e dove é stato travolto dai voti della sua contendente. Ma quel che balza agli occhi con chiara evidenza é questa disparità tra il voto di lista e quello al presidente. I consensi alla coalizione di centro-destra sono infatti superiori a quelli […]

I pacifinti
Posted in Nazionale on 27 Febbraio 2024

Li ha definiti così Marco Pannella e oggi son tornati di moda. Non si contano in Italia, e anche nella mia città, le manifestazioni che inneggiano alla pace. Una parola meravigliosa ma che da sola significa poco o nulla. Si dovrebbe dire “pace giusta” o “pace nel rispetto dell’indipendenza delle nazioni”. Non ci vuole molto […]

Il nonno
Posted in Nazionale on 25 Febbraio 2024

Al convegno promosso da Emma Bonino per una lista che faccia esplicito riferimento agli Stati Uniti d’Europa (e alla quale pare aver portato la sua adesione anche il segretario del Psi, dopo aver concepito altre frequentazioni e avere accusato noi di terzopolismo e di renzismo) Elly Schlein ha confessato a Emma che suo nonno aveva […]

Il caso M
Posted in Reggio Emilia on 22 Febbraio 2024

Sì é dunque spenta la nostra Rita Moriconi, unica consigliera regionale del Psi nell’ultimo quinquennio del governatore Errani. Se n’é andata dopo un evento che l’aveva portata negli ultimi sei anni in uno stato praticamente vegetativo. Aveva solo gli occhi aperti che di tanto in tanto lacrimavano. Pochi anni prima del suo malore era stata […]

Navalny e Assange: nessun paragone
Posted in Nazionale on 21 Febbraio 2024

Condivido il documentato articolo di Giuliano Ferrara apparso quest’oggi su Il Foglio. Non è accettabile alcun paragone tra il caso Navalny e quello Assange. Non è accettabile, per esempio, che Reggio Emilia dia la cittadinanza onoraria ad Assange mentre a Navalny i Cinque stelle dicano di no uscendo dall’aula. Le differenze tra i due casi […]

Chi infanga Navalny
Posted in Nazionale on 21 Febbraio 2024

E’ forse la prima volta, dal delitto Moro, che tutte le forze politiche rappresentate in Parlamento si siano unitariamente presentate in una manifestazione di protesta. Unitariamente contro Putin dopo la morte del suo più tenace oppositore: Euvgheny Natalny. Possiamo parlare di diverse sensibilità e di toni non identici (penso agli interrogativi che ancora si pone […]

Navalny come Matteotti
Posted in Nazionale on 21 Febbraio 2024

Un eroe e un martire come Giacomo Matteotti questo Alexej Navalny, leader dell’opposizione russa, morto nella colonia penale numero 3 di Kharp in Siberia. Sì in Siberia dove ai tempi di Stalin venivano spediti i presunti oppositori alla sua spietata dittatura. Eroe perché, pur sapendo che il tiranno sanguinario gliel’avrebbe fatta pagare, Navalny é rientrato […]