Home » Nazionale

L’accordo è stato siglato: sbarramento al 4% con le preferenze. Berlusconi ha deciso di soccorrere Veltroni. Gli interessa un’opposizione debole

23 Gennaio 2009 513 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Se qualcuno non ha ancora capito perchè il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sia disposto a votare una legge con lo sbarrramento al 4% e non al 5% (l’ammazacasini proposto dal cavaliere) e con le preferenze (e non senza come nel progetto della maggioranza) è accontentato. Lo hanno spiegato alcuni dirigenti del Pdl, che hanno confermato l’accordo in via riservata. Vogliono andare in soccorso di Veltroni che con lo sbarramento al 4% si sbarazzerebbe, grazie alla teoria del voto perso, di tutte le liste concorrenti nel centro e nella sinistra, tranne quella di Casini. E, spiegano costoro, è meglio che Veltroni perda, ma non sia disfatto dal voto europeo. Meglio tenerselo buono ancora per un pò, visto com’è conciata oggi la sinistra italiana. Ritorna Veltrusconi, ma con l’uno succube dell’altro. Che meraviglia…

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.