Articles Archive for Year 2014

Parmenide e il Psi
Posted in Nazionale on 30 dicembre 2014

Il più astruso e controverso filosofo greco, Parmenide, divenne noto per quel suo “L’essere è, il non essere non è”. In tanti hanno cercato un significato che andasse oltre la banalità. E siccome l’essere in greco non significa solo esistere e in lui assumeva soprattuto il significato di pensare, la sua affermazione lasciava il campo […]

Ritmo
Posted in Nazionale on 30 dicembre 2014

Renzi ci ha lasciato un messaggio in cui predice il prossimo anno come anno del ritmo. Da musicista appassionato anche di jazz lo correggerei con l’aggettivo sincopato. Un ritmo irregolare, come il suo primo anno da capo band. Un batterista che ha dato ritmo spesso veloce, a cui non sempre hanno corrisposto quelli degli altri […]

Odifreddi e Lucrezio
Posted in Nazionale on 30 dicembre 2014

Si fa un gran parlare del libro di Piergiorgio Odifreddi, “Come stanno le cose. Il mio Lucrezio, la mia Venere”, edito da Rizzoli e pubblicato nell’anno che si chiude. Tra il traduttore (secondo il professor Pietro Melis, per parafrasare Foscolo, “il traduttor del traduttor”) di Lucrezio, e il poeta latino, si staglia, non solo il […]

La cogestione obiettivo socialista
Posted in Nazionale on 28 dicembre 2014

Ben trentotto anni orsono il Psi pubblicò un quaderno di Mondoperaio, allora diretto da Federico Coen, che conteneva scritti di economisti, giuslavoristi e sindacalisti sul tema della democrazia industriale. Il primo intervento fu scritto da Gino Giugni, che sette anni prima aveva sfornato, dopo la morte di Giacomo Brodolini, lo statuto dei lavoratori. Con accenni […]

Moroni e Napolitano
Posted in Nazionale on 27 dicembre 2014

Non mi va di criticare Giorgio Napolitano. Soprattutto alla fine della sua esperienza, che ritengo positiva, di presidente della Repubblica. Non aveva certo chiesto lui di rimanere al Quirinale, dopo il suo settennato, caso unico nella storia repubblicana. Si è reso disponibile al secondo mandato dopo che il Parlamento, e soprattutto il suo partito di […]

Bonino prima nei sondaggi. Perché non crederci?
Posted in Nazionale on 26 dicembre 2014

Ho proposto ai nostri eroi di costituire, magari dopo un incontro con Marco Pannella, il comitato Bonino presidente. Qualcuno mi ha rivolto due obiezioni. La prima è costituita dal fatto che si tratta di un deja vu. Infatti la campagna per Emma Bonino presidente data 1999, sfociò nell’elezione di Ciampi e diede però alla lista Bonino […]

Il Natale dell’Avanti e di papa Francesco
Posted in Nazionale on 26 dicembre 2014

Chissà perché si scelse proprio il giorno di Natale per pubblicare il primo numero dell’Avanti. Doveva esserci un duplice significato. Quello della nascita, in un certo senso santa, del primo quotidiano dei lavoratori italiani, anche se il primissimo fu Il Punto nero, che uscì nei primi mesi del 1894 a Reggio Emilia e venne subito […]