Home » Nazionale

Adesso vietano anche di manifestare contro le intromissioni del Vaticano: i socialisti non ci stanno

10 febbraio 2009 418 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo
“La Questura di Roma ha opposto divieto alla manifestazione ‘silenziosa e rispettosa’ che il Partito socialista ha indetto per domani mercoledì alle ore 12 in via della Conciliazione al limite della linea di confine tra lo Stato Italiano e lo Stato Vaticano, e ha prescritto che detta manifestazione si svolga, “in forma statica” in piazza Giovanni XIII (Castel Sant’Angelo). La segreteria del Partito socialista risponde confermando che la manifestazione si terrà così come preannunciata e prevista, silenziosa e rispettosa, in territorio italiano al limite della linea di confine, e che camminare in territorio italiano dovrebbe essere ancora possibile, non solo per i fedeli”. Lo rende noto un comunicato del Ps che riassume inoltre la decisione della Questura: “Il tema della manifestazione (‘contro le intromissioni dello Stato Vaticano nella politica italiana’) si pone in evidente contrasto – si legge nella motivazione con cui si vieta la manifestazione dei socialisti – con le posizioni dei fedeli, e potrebbe dare luogo a contrapposizioni tra le parti con conseguente pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica, anche perché nella stessa mattinata il Papa terrà in Vaticano la consueta udienza generale che comporterà l’affluenza di migliaia di fedeli italiani e stranieri, e inoltre sin dal primo pomeriggio la Basilica Vaticana e Piazza San Pietro saranno interessate dallo svolgimento di una solenne celebrazione in occasione del 151° anniversario dell’apparizione della Vergine a Lourdes alla quale parteciperanno diverse migliaia di persone”.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.