Home » Nazionale

Piazza Farnese gelida per la tramontana e piena di bandiere di Sinistra e libertà

21 marzo 2009 552 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Vento gelido di tramontana che spazza a folate piazza Farnese. Arriviamo, Turci ed io, e notiamo che il colore prevalente è il bianco. Altro che lista spostata a sinistra. Le bandiere mostrano la scritta “Sinistra e libertà” (vendute a offerta libera) su sfondo bianco, mentre  gli altoparlanti sparano musica napoletana, forse imposta dal nostro Di Lello. La gente arriva lentamente e quando la nostra Daniela Brancati apre la manifestazione saranno più di mille i presenti. Tra loro molti i socialisti. C’è Bobo che parlotta con Labellarte e Sollazzo, c’è Atlantide che assieme a Pecheux dispone di tutto, c’è la bella e brava Anna Falcone, arrivano anche Di Lello, Battilocchio, raggiante come non mai, Borgoglio, Covatta e molti compagni di periferia. Fiato alle trombe. Parla Moni Ovadia, mica uno qualsiasi, e poi un medico e una donna, una studentessa, e via gli altri. Quando partiamo, io e Turci, non sono ancora iniziate le conclusioni. Arriviamo alla stazione convinti di avere assistito a una manifestazione discreta e a buoni spunti di proposte elettorali. Il resto verrà. Almeno speriamo.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.