Home » Reggio Emilia

E’ ufficiale. Conferenza stampa della Spaggiari: “Mi candido contro Del Rio”.

28 marzo 2009 777 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Quel che i rumors di stamane avevano già diffuso, con una strana e sospetta sincronia giornalistica, nel pomeriggio ha preso forma concreta. Ed è ufficiale da oggi. Antonella Spaggiari si candida contro Del Rio. Sarà l’ex sindaco di Reggio a sfidare il sindaco attuale. E non il suo compagno Uris Cantarelli, come era stato annunciato due mesi fa. Ecco perchè questo lungo silenzio. La riflessione è avvenuta in famiglia. E’ lei l’arma “letale” sganciata contro la Giunta di Regggio. L’ex sindaco contro il nuovo sindaco. Il Pd va in frantumi? Sarà interessante sapere adesso cosa faranno in questa nuova situazione i vari Malagoli, Salsi, Corradini, insomma  tutto il gruppo spaggiariano che fino a due anni fa aveva in pugno la federazione di Reggio e che adesso, sia pur indebolito, non mancava certo nè di potere nè di consenso. Le prossime elezioni si avviano così a divenire un banco di prova il cui estito non appare per la prima volta a Reggio affatto scontato. La sinistra si spacca in due e i contendenti inizieranno a darsi battaglia anche con colpi sotto la cintura già a partire da domani. Che faranno gli altri? Appare difficile che Alessandri possa ritirare la sua candidatura, è impossibile che si ritiri Filippi. Già da tempo i due candidati a sindaco hano inondato la città coi loro manifesti. Resta però un pericolo reale. E cioè che, una volta arrivati al ballottaggio, non sia la Spaggiari, ma Filippi, a fronteggiare Del Rio. In questo caso credo che Del Rio possa dormire sonni tranquilli. Ma restiamo alla notizia di oggi. E cioè alla ufficializzazione della candidatura di Antonella Spaggiari. La Spaggiari, consigliere comunale già del 1980, e poi provinciale nel 1985, ritorna in Consiglio comunale con le elezioni del 1990, assume al carica di capogruppo e di segretario del Comitato cittadino del Pci e nell’estate del 1991 subentra a Giullio Fantuzzi, nel frattempo eletto eurodeputato, a sindaco di Reggio. Resta sindaco di Reggio anche dopo le elezioni del 1995 e del 1999. Non può ricandidarsi nel 2004 perchè la legge (che prevede non più di due mandati successivi) lo impedisce. Viene allora nominata presidente della Fondazione Manodori. ma resta in pista con un suo gruppo all’interno dei Ds e poi del Partito democratico e stabilisce nuovi rapporti co l’Udc di Zobbi e  Bonferroni. Anche Carlo Baldi annuncerà pieno appoggio prima a Cantarelli e poi alla Spaggiari e nella conferenza stampa il leader del Laboratorio per Reggio si presenta al al fianco dei due. Adesso, con un atto di indubbio coraggio, la Spaggiari scende in campo. Non Cantarelli, che le ha fatto da apripista, era il vero candidato, dunque. Ma lei,  un tempo difinita “la zarina” e oggi la pretendente a un trono lasciato solo quattro anni fa.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.