Home » Reggio Emilia

Prova del budino alla Fondazione Manodori: si spacca il Pd reggiano?

6 Agosto 2009 636 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Stasera prova del fuoco alla prima riunione del Consiglio generale della Fondazione Manodori, che detiene una percentuale, diventata sempre più esigua, di Unicredit. E che distribuisce per legge una parte di risorse in beneficienza. Sulla plancia di lancio c’erano, per la nomina del nuovo presidente e del suo vice, due gruppi. Il primo è quello che si riferisce alla vecchia presidenza, quella di Antonella Spaggiari, che ha recentemente sfidato il sindaco di Reggio alle elezioni comunali, restando però con pochi voti in saccoccia. La Spaggiari raccoglierebbe solo 4 voti certi per l’elezione dell’ex presidente dell’Associazione industriali Borghi alla presidenza e forse per lei stessa come suo vice. Ma solo un voto in più metterebbe  in pista il gruppo avversario: quello che si rifà al sindaco di Reggio Graziano Del Rio. I voti sicuri sono solo cinque. Ancora non decifrata è la posizione di Rosanna Gandolfi e del rappresentante del vescovo. E soprattttuo in stand by sono i due rappresentanti della Provincia, nominati da Sonia Masini. Sarebbe bastato che i due della Masini avessero votato per l’accoppiata Vezzani-Cigarini, questa la carta da giocare del gruppo Delrio e tutto si sarebbe risolto. Con sette voti sui tredici componenti il Consiglio generale, si sarebbe ottenuta la maggioranza assoluta. Ma la Masini aveva già fatto sapere di non gradire i due nomi proposti. Così, non avendo alcun candidato la maggioranza richiesta, il Consiglio ha deciso di rinviare tutto a dopo Ferragosto. A questo punto la domanda resta la seguente. Vorrà la Masini votare assieme al gruppo avverso al sindaco di Reggio? Si spaccherà così ancora una volta il Pd? Oppure cederà all’abbinata che ha finora contestato? Altra ipotesi. Ripartire da capo. E in questo caso cercare un punto di incontro con tutti. Quando la fumata è bianca anche i cardinali prendono un pò di tempo per eleggere il papa.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.