Home » Nazionale, Reggio Emilia

Il ministro Maroni “ll Giglio di Reggio Emilia è il mio modello”

21 novembre 2009 1.067 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Non posso che ringraziare il ministro degli Interni Maroni per le affermazioni contenute nella sua intervista di oggi a La Gazzetta dello sport. Egli infatti rivela che L’ Emirates stadium, in Europa, e il Giglio di Reggio Emilia, in Italia, sono o i suoi stadi preferiti. Resta dunqe da chiedersi come mai in quello che Maroni ritiene lo stadio italiano da prendere a modello, ancor oggi, e mi auguro per poco, si sia divisa la parte sportiva da quella commerciale. Il chè è l’esatto contrario dello stadio polifunzionale. Da ricordare infatti che la legge recentemente approvata dal Senato prevede la costruzione di nuovi impianti sul modello dello stadio Giglio e che il nuovo stadio, in costruzione a Torino, della Juventus, prevede ben quattro ristoranti nella sua ossatura. Senza alcun muro di separazione, del resto impossibile. La contraddizione è solo reggiana, mi par di capire dunque, e le anomalie, in questo campo, sono decisamente fuori luogo.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.