Home » Nazionale

L’Italia dei paradossi

19 dicembre 2009 948 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo
L’Italia dei paradossi. Quando Craxi era considerato il male assoluto ed era costretto a vivere ad Hammamet Berlusconi, cioè il suo più grande finanziatore, divenne presidente del Consiglio. Poi nessuno si preccupò delle due anomalie: del suo evidente conflitto d’interesse e di quello tra magistratura e politica. Il primo diventa la giustificazione di Di Pietro e il secondo quella di Berlusconi. Siamo così ancora al 1994. Ci vuol tanto a tenere una posizione che affermi la necessità di superare entrambe le distorsioni?

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.