Home » Reggio Emilia

I socialisti reggiani non trasformino una vittoria in una sconfitta e Sinistra democratica non faccia la verginella

1 marzo 2010 661 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Sono troppo amico di Primo Medici per non avere messo in preventivo la sua protesta circa la mancata convocazione del “Comitato esecutivo”. Primo vorrebbe convocare il Comitato esecutivo anche prima del terremoto. E potrebbe perfino protestare perchè si è verificato senza il suo consenso. La verità è che, per quanto mi riguarda, io mi assumo tutte le mie responsabilità e non le scarico su nessuno. I blitz in politica si fanno in due minuti o non si fanno. Il tempo non è una variabile indipendente. Se il vice segretario Genovese (il segretario Anceschi è dimissionario) aveva solo mezz’ora per dare un nome con certe caratteristiche, concertandolo con Ferrara e Bologna, ha fatto bene e sono ben lieto di avergli dato anche il mio consenso. L’alternativa non era avere un altro nome, ma non averne alcuno. E adesso, per favore, non trasformiamo una vittoria in una sconfitta. I socialisti reggiani hanno un consigliere regionale pressochè sicuro. Dovremmo piangere per questo? Franco Ferretti e Carla Ruffini hanno ragione quando parlano della mancata selezione delle classi politiche. E’ un ragionamento che ho fatto spesso anch’io. Ma se ne accorgono solo dopo il caso Moriconi? E perchè non ricordano, a proposito di elezioni, che quando l’amico Franco era tranquillamente nei Ds e veniva portato vice sindaco di Reggio, io sfidavo il mondo (parlo del 2004 e non del Medioevo) con una lista socialista autonoma in provincia senza assessori e consiglieri? La voglia di batterci non ci manca neppure adesso e se Pierferderici è stato eletto in Consiglio comunale è perchè è stato votato, non cooptato. Quanto al listino, dai, caro Franco, sai benissimo anche tu che la stessa Sinistra democratica lo rivendicava nell’ipotesi dell’accordo con noi. Nessuno, su questo, è vergine.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.