Home » Reggio Emilia

Il gran premio di Lo Monaco (ovvero come risolvere la questione della proprietà della Reggiana)

15 maggio 2010 728 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Lo Monaco, ricordate Mourinho? “Non conosco questo Lo Monaco, conosco Monaco di Tibet, conosco Gran Premio di Monaco, conosco Monaco di Baviera”. E invece questo supposto Carneade ha fatto fortuna. E soprattutto ha fatto la fortuna del Catania. Ricordate Vargas? Comprato per niente e venduto alla Fiorentina per 8-9 milioni di euro. E adesso Maxi Lopez. Comprato per una ciofeca e adesso valutato addirittura 20 milioni di euro. Così il Catania chiude da anni i suoi bilanci in attivo e resta in serie A. E che dire di Catellani e Antenucci, tra i miglori della serie B? Sono entrambi di proprietà del Catania. E lui, Lo Monaco, proprio come un monaco tibetano, dietro di loro, a pregare per farli diventare campioni. Come un moderno Dalai Lama di Tibet , pare che tutto quel che prevede si avveri. Dunque se costui arriva a Reggio e con due avvocati di una finanziaria bresciana chiede la maggioranza assoluta della Reggiana, non si può certo non essere felici e ottimisti per il futuro granata. Diventeremo succubi del Catania? Non credo proprio perchè il Catania non può ufficialmente comprare la Reggiana e poi perchè resteranno sia le coop con circa il 20%, sia il gruppo Barilli (che nicchia un pò, ma il sindaco lo convincerà) col 25-30%. Si formerà così la nuova società (gruppo Lo Monaco-bresciani 51%, coop 20%, Barilli 29%)? Se il diavolo non ci mette la coda, si risolverà finalmente la crisi-telenovela della Reggiana. Con un progetto che forse interesserà anche lo stadio e  che dovrebbe avere obiettivi ambiziosi: la B subito, se non arriverà quest’anno, e poi anche qualcosa in più. Inizia, proprio mentre a Montecarlo è in svolgimento il Gran Premio di Monaco, il gran premio reggiano di Lo Monaco? Aspettiamo fiduciosi.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.