Home » Reggio Emilia

Gli Hogs e noi

14 Settembre 2010 692 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Ho incontrato una rappresentanza degli Hogs alcune settimane orsono. Già l’anno scorso ho avuto modo di presenziare alla conferenza stampa di presentazione della partita di Scandiano valevole per la Coppa. Non può esistere alcun ostracismo da parte del Comune verso questo sport che oltretutto aggrega centinaia di bambini in una apprezzabile opera di promozione sportiva e sociale. I bisogni di questo sport sono stati subito comunicati alla Fondazione dello sport, che ha avuto modo di rispondere già con le dichiarazioni del presidente Arati e del direttore Savino. Posso solo confermare quanto da loro dichiarato. E cioè che la Fondazione, alla luce del venir meno dell’impianto della provincia, ha subito proposto una soluzione nel campo di Roncocesi, che è stato rifutato, che la soluzione del Mirabello è apparsa inmpossibile, per ragioni connesse alla precarietà del terreno di gioco nessuna società provvede ai propri alenamenti,, che esiste da parte mia la disponibità ad un incontro anche immediato per veriifcare eventuali altre soluzioni effettivamente praticabili, che però devono essere sempre concliliabili con i bisogni di altre società sprtive, sia pur prive di sponsorizzazioni politiche dell’Italia dei valori (davvero di scarso stile il gratuito e infondato attacco personale ad Anzio Arati da parte di un partito di maggioranza e di giunta), non hanno minor valore nè possono vantare minori diritti di quelli prospettati dagli Hogs.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.