Home » Nazionale

Riprenderci l’Avanti

5 Settembre 2011 1.072 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Questo Walter Lavitola l’ho conosciuto ai tempi del vecchio Psi. Era un giovane socialista molto ambizioso  e decisamente arrivista, un figlio di papà che voleva fondare un’associazione sulla caccia e l’ambiente. Poi l’ho ritrovato come proprietario e direttore dell’Avanti ai tempi del Nuovo Psi al quale però non era iscritto. Mi dissero che era stato Bettino da Hammamet a dargli una mano per l’operazione Avanti. Ma non ne sono affatto sicuro. Di fatto lui iniziò a comportarsi nel modo più spregiudicato. Cercò in tutti i modi di comprarsi il nuovo Psi, tentò inutilmente, d’accordo con ambienti di Forza Italia, di farsi candidare nel 2001, tentò di fare il sottosegretario al posto mio e mi fece una guerra pazzesca d’accordo con alcuni ambienti di Forza Italia. Di fatto cedette la redazione dell’Avanti a Cicchitto e il giornale diventò quotidano “liberalsocialista” e organo di un gruppo di ex socialisti berlusconiani. In cambio ottenne la candidatura alle europee del 2004 e prese ben 50mila voti nel collegio del Sud non risultando però eletto. Nel 2006 il Pdl non lo candidò. Da allora ho perso le sue tracce. Non mi meraviglia la sua attuale condizione. Non ho mai capito (in realtà sì) come abbia fatto a farsi dare milioni di euro da parte dello Stato per un quotidiano che non comprava quasi nessuno, senza giornalisti, senza grandi spese. Evidentemente guadagnandoci parecchio. Ho già parlato con Nencini e Di Lello per riprenderci la gloriosa testata. L’Avanti deve tornare ad essere l’Avanti, giornale fondato, prima da Andrea Costa nella sua Imola nel 1891, e poi ripreso e lanciato come quotidiano e organo del Psi nazionale nel 1896. Giornale diretto nel dopoguerra, tra gli altri, da Pietro Nenni, Riccardo Lombardi, Gaatano Arfè, Ugo Intini. Propongo che si svolga subito un grande convegno sull’Avanti invitando i maggiori storici e uomini di cultura italiana. Un convegno per riprenderci l’Avanti.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.