Home » Reggio Emilia

La quarta struttura sportiva inaugurata: il campo d’atletica

3 ottobre 2011 1.315 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Dopo la nuova palestra delle boxe, il nuovo campo in sintetico della Galileo, la nuova sede della Cooperatori ciclisti di fianco al circuito Cimurri, è stata inaugurata ieri, domenica 2 ottobre, la messa a nuovo del Campo Camparada di atletica leggera. Si tratta di un intervento di 236mila euro per sistemare la pista, la tribuna e gli spogliatoi. L’inaugurazione si è tenuta ieri, inoccasione dell’avvio del Palio del tricolore, alla presenza del sindaco Graziano Del Rio, dell’assessore on. Mauro Del Bue, del presidente della Fondazione Anzio Arati, del direttore Domenico Savino, del presidente del Coni Doriano Corghi e di altre autorità sportive. L’inaugurazione del nuovo campo Camparada di via melato (il vecchio era praticamente inagibile) precede di poche settimane altre importanti inaugurazioni di strutture sportive: i nuovi spogliatoi e la nuova sede della Reggio United di Ospizio, il nuovo campo in sintetico della Reggio calcio, i due interventi sul campo di Roncocesi e San Prospero, la ristrutturazione del campo Lari della San Pellegrino. A questi si aggiungerà anche la messa a norma della palestra Pertini, che non era prevista nel programma. Parallelamente verrà inaugurato anche lo stadio di “Reggio Emilia, città del Tricolore” con interventi, totalmente a carico della società “Ac Reggiana” e del centro commerciale I Petali, sulla tribuna e sul complesso dello stadio ex Giglio. A breve verranno infine presentati anche i progetti relativi alla edificazione o ampliamento del palazzo dello sport, sui quali verrà aperto un confronto  con la società Pallacanestro Reggiana e con le forze politiche e sportive reggiane.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.