Home » Reggio Emilia

E il Giglio divenne stadio città del tricolore

5 marzo 2012 1.602 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

La cerimonia si terrà domenica con inizio alle ore 12,30, prima dell’importantissimo derby tra la Reggiana e il Carpi. E sarà l’occasione per intitolare lo stadio ex Giglio (la Giglio non versa più un soldo per al sponsorizzazione dello stadio dal 2005) a “Reggio Emilia città del tricolore”. L’avvenimento è stato presentato in un’apposita conferenza stampa a cui hanno preso parte l’on. Mauro Del Bue, assessore allo sport del Comune di Reggio, il dottor Alessandro Barilli, presidente della Reggiana e il dottor Alberto Marinelli, responsabile del Centro commerciale I Petali. Lo stadio, completamente pitturato di blù e granata e parzialmente riammodernato, conterrà nella parte prospiciente la tribuna, un grande pannello di dieci metri per undici, che verrà montato sabato con la raffigurazione del tricolore e la scritta dell’intestazione. La cerimonia avrà anche un corrollario ai Petali, dove verrà montato un cubo granata spalleggiato dai ragazzi in tuta granata. Alal cerimonia di intestazione parteciperanno, oltre a Barilli, Del Bue e Marinelli, anche il sindaco di Reggio Graziano Delrio e il presidente del Comitato del primo tricolore on. Otello Montanari.  Sono invitati tutti i dirigenti del mondo sportivo, le autorità civili e politiche. Del Bue e Barilli hanno anche rivolto un caloroso appello agli sportivi granata ad essere presenti allo stadio in occasione dell’importantissima sfida col Carpi che si svolgerà nello stesso pomeriggio di domenica con inizio alle 14 e 30 (domenica sarà la giornata granata e non varranno gli abbonamenti), perchè è opportuno che nel momento della massima difficoltà gli sportivi si stringano attorno alla loro squadra, rimandando tutte le critiche alla fine del campionato.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.