Home » Reggio Emilia

Grande festa della Trenk in piazza San Prospero: mille tifosi in estasi. Del Bue: “Tranquilli sul Pala”

11 maggio 2012 770 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Oltre mille tifosi biancorossi si sono dati appuntamento ieri sera in piazza San Prospero per la festa della promozione in serie A della Trenkwalder di Reggio, organizzata dal Comune. A fare gli onori di casa l’assessore allo sport Mauro Del Bue che ha detto tra l’altro: “Sono un vecchio appassionato di basket, fin dai tempi della mia fanciullezza quando seguivo la Torre nella palestra dell’ex Gil di viale Magenta. Ho poi fatto il tifo per la Pallacanestro Reggiana fin dalla sua fondazione del 1977, ho seguito la Cantine Riunite nello spareggio di Udine del 1982 per la A2 vinto contro la Necchi Pavia e ho esultato per la prima promozione in serie A2, poi per le sei promozioni in A1. L’ultima è stata la più esaltante perché imprevista, e avvenuta a un solo anno di distanza dalla risicata salvezza ottenuta all’ultima giornata. Sul Palasport: questo, con 3.500 posti di capienza a sedere, sistemato l’anno scorso, è perfettamente a norma per ospitare la serie A. Ma noi abbiamo un progetto più ambizioso ed è quello di portarlo a 5mila posti al più presto. Siamo a buon punto coi contatti e aspettiamo una proposta concreta che coinvolgerà anche la Pallacanestro Reggiana, la quale si è già dichiarata interessata e disponibile”. A proposito del’interpellanza della Lega Nord Del Bue ha poi aggiunto: “Chi vuole dare un mano la dà, chi vuole remare contro può farlo. Poi la gente giudicherà. Ad ogni modo è evidente che se serve una variante si farà. Che problema c’è? Non capisco. Quel che è chiaro è che sulla carta ci sono tre possibilità: costruire un nuovo pala, ma non ci sono i soldi, non fare niente, puntare all’allargamento dell’esistente nell’ambito di un progetto di riqualificazione di tutta la zona. Siccome la prima ipotesi non esiste, si scelga una delle altre due. La Giunta la scelta l’ha fatta ed è quella di non alzare le braccia. Certo, appena ci sarà una proposta concreta informeremo il Consiglio e l’apposita commissione”.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.