Home » Nazionale

Il Psi si astiene sulle presidenze delle commissioni parlamentari

7 Maggio 2013 622 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Dopo aver deciso di aderire al gruppo misto e non a quello del Pd, dopo aver proposto un governo di larghe intese quando il Pd lo escludeva, dopo aver lanciato la candidatura della Bonino alla presidenza della Repubblica, adesso la scelta di non votare le presidenze delle commissioni parlamentari. Un atto di coraggio dei sei parlamentari socialisti, e anche una giusta reazione a coloro che hanno deciso di escludere i socialisti dal governo. Una scelta ingiusta, alla quale si doveva dare una risposta. Che c’è stata, che ci sarà. Il Psi non ha perso la bussola della sua autonomia

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.