Home » Nazionale

Il casco di Hollande

16 Gennaio 2014 793 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Non gli è servito a niente. È stato riconosciuto, dicono, in base ai calzini. Ma un presidente come Hollande può ridursi a portare calzini a strisce? Diciamola tutta. Che oggi non esista la privacy è arcinoto. Siamo nell’epoca di Internet e di Assange. Non in quella di Kennedy che consumava con attrici e anche spie nel silenzio assoluto. Non siamo neppure nell’epoca di Mitterand che poteva godersi due mogli con figli suoi. È vero, ma siamo anche nell’epoca della più assoluta mancanza di protezione della classe politica. Un tempo dicono che a un presidente della Repubblica italiana offrissero le donnine. Coi corazzieri complici. D’altronde il sesso ha sempre avuto parte di rilievo nella politica, a cominciare dall’antica Roma ai tempi di Cleopatra. Perché continuare a scandalizzarsi? Diciamo la verità, rispetto ai problemi dell’odierna società il sesso non conta proprio un casco…

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.