Home » Nazionale

Di Lello e l’aritmetica

30 novembre 2015 560 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Marco Di Lello, promotore dell’Associazione socialisti e democratici che ha aderito al Pd, si vanta dell’adesione di duecento socialisti. Poi, sfogliando i nominativi, ci si accorge che il novanta per cento non ha la tessera del PSI. Dunque parliamo di venti, uno zero in meno. Poi dichiara che quattro parlamentari hanno aderito alla sua iniziativa. Diamo uno sguardo e vediamo che tra i quattro c’è il bravo Lauricella, che oltre ad essere figlio di tanto padre, è iscritto al Pd dalla sua fondazione e cioè dal 2007. Al Senato sostiene di contare sull’adesione del socialista brasiliano Fausto Longo, che ha clamorosamente smentito di volere abbandonare il Psi. Gli resta il solo Di Gioia, pugliese eletto in Sardegna per volontà dello Spirito santo. Marco, sarai un simpatico amico e anche un bravo parlamentare, ma in aritmetica meriti un voto molto basso. Due non è quattro così come venti non è duecento. E ti assicuro che questa non è un’opinione…

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.