Home » Nazionale, Reggio Emilia

Il vile omicidio Farri

26 Agosto 2019 123 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

La sera del 26 agosto di 71 anni fa il sindaco socialista di Casalgrande Umberto Farri venne colpito a freddo da alcuni colpi di arma da fuoco dopo che tre individui col fazzoletto rosso avevano invaso casa sua. Morirà il giorno dopo all’ospedale di Reggio. Era un socialista riformista, un antifascista militante, un democratico contrario a tutte le violenze di un drammatico dopoguerra. I colpevoli non furono mai assicurati alla giustizia. Io l’ho sempre commemorato e ricordato nei miei scritti e sui miei libri e il confronto sul dopoguerra reggiano, col Chi sa parli di Otello Montanari del 1990, esplose dopo la commemorazione di Farri del 26 agosto di quell’anno. Lo farò ogni anno, E’ per me un imperativo morale e politico. Un impegno solenne preso coi suoi familiari, i suoi compagni, i cittadini del suo comune.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.