Home » Nazionale

Achtung democrazia

6 Marzo 2020 593 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Dall’intervista che ho fatto a Tommaso Nannicini per l’Avanti emerge un fatto chiaro. Sta disvelandosi non già un disegno per superare il bicameralismo perfetto, ma un progetto di bicameralismo ancora più perfetto con Camera e Senato elette nello stesso modo, attraverso il superamento, con riforma costituzionale, della necessità di eleggere il Senato “su base regionale”. Ma c’é di peggio e cioè il combinato taglio dei parlamentari e liste bloccate (la proposta di legge elettorale proporzionale con sbarramento al 5% le prevede) é allucinante. Verrebbero eletti quei pochi parlamentari fedeli al segretario di partito. E siccome le liste che non raggiungeranno il 5% verranno cassate, il Parlamento rischia di essere il risultato della nomina da parte di quattro-cinque persone. Achtung democrazia. C’é trippa per socialisti liberali. Tanta….

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.