Home » Nazionale

Su Salvini avrei votato così

31 Luglio 2020 90 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Se avessi dovuto votare oggi al Senato sull’autorizzazione a processare Salvini avrei avuto due dubbi e una certezza. Il primo dubbio si riferisce all’intervento a gamba tesa dei magistrati su una scelta, sbagliata a mio parere, di ordine politico. Per battere Salvini sul piano politico non c’é affatto bisogno dell’azione della magistratura, peraltro mai come oggi in uno stato di scarsa credibilità come potere autonomo. Anzi, penso che fare diventare Salvini una sorta di vittima possa fare solo il suo gioco. L’eventuale condanna al processo e la successiva applicazione della Legge Severino potrebbero perfino portarlo fuori dal Parlamento e in una condizione di ineleggibilità, che potrebbe essere abilmente sfruttata dalla destra come un attentato alla democrazia, mentre una sua assoluzione ne farebbe un vincitore politico. La seconda è relativa al coinvolgimento dell’intero governo gialloverde che sapeva e approvava e se non approvava lasciava fare, compreso il presidente Conte. Non si può pensare che un provvedimento del genere sia stato preso all’insaputa del presidente del Consiglio e dell’intero governo. E se anche Salvini avesse agito da solo sul caso Open Arms, non abbiamo certo assistito ad un’immediata sua sconfessione da parte degli esponenti a Cinque stelle o del presidente del Consiglio. La certezza, come ha sostenuto Emma Bonino, é relativa alla questione che veniva posta di fronte al Senato, e cioè non tanto se Salvini fosse o non fosse colpevole o se la magistratura abbia o meno agito con equilibrio e responsabilità, ma se il suo comportamento sia stato o meno ispirato da preminenti motivi di interesse pubblico. Questa motivazione, che il senatore Gasparri ha portato di fronte al Senato, non era credibile. Lasciare in mare per giorni 150 persone per difendere l’interesse nazionale é motivazione che non sta in piedi. Dunque avrei votato no alla relazione Gasparri e per l’autorizzazione. O sarei più probabilmente uscito dall’Aula come ha fatto Nencini.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.