Home » Nazionale

Storie di nani e di odalische

25 Luglio 2022 87 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

La Fascina non è solo una parlamentare di Forza Italia. E’ la nuova donna del capo dopo che quella precedente ha scelto come marito una moglie. La Fascina è sempre fotografata al fianco del padrone sia che si tratti di una partita del Monza sia che si discuta del futuro dell’Italia. Mentre Berlusconi ha gentilmente chiosato l’uscita dei vari Brunetta, Gelmini. Carfagna  ecc, dal partito con un gentile “andate al creatore”, più perfidamente l”odalisca del presidente ha scomodato il grande De André e la raccolta messa in musica di reperti dell’Antologia di Spoon River di Edgard Lee Master. Vi figura in essa un pezzo dedicato a un giudice talmente basso di statura che é “una carogna di sicuro perchè ha il cuore troppo vicino al buco del c”: L’allusione a Brunetta era evidente. E giustamente Renatino ha fatto dell’offesa il leit motiv della sua intervista all’Annunziata. Tempi cupi se si scende così… in basso, sarebbe il caso di dire. L’offesa non è nuova. Massimo D’Alema definì Brunetta un ministro “tascabile” e lo sfregio si è rivelato letale per il lider Maximo. Lo stesso Berlusconi non se la passa per niente bene e il suo partito vien dato al 5,6 per cento. Quanto alla Fascina non vorrei che facesse la fine della precedente. Quest’ultima adesso rivela che se la coalizione del suo ex vincerà le elezioni scapperà all’estero. A Brunetta non resta che guardare tutti dall’alto della sua intelligenza. Virtù molto lontana dal buco del c…. col quale a volte parlano i suoi accusatori.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.