Home » Nazionale

Craxi, Berlusconi e la sinistra

5 dicembre 2008 638 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Fa onore a Berlusconi questo suo coraggioso atto di fede nella politica di Craxi, anticipatore di una sinistra moderna. E credo che le risposte, per lo più  abbozzate, di esponenti di sinistra facciano invece poco onore a loro stessi. Che quella di Mani pulite sia stata anche un’operazione politica, è ormai acquisito. Che la corruzione esistesse (ma quanto esiste ancora, e ancor più di prima, è testimoniato dalle cronache di questo giorni) è fuori discussione. V’è stato chi ha pagato di più e chi di meno e chi non ha pagato affatto. Craxi è l’esponente politico che ha pagato fuori misura e il suo partito, il Psi, è stato eliminato anche per questo. Mi vien spesso di pensare che più che per i propri torti ciò sia avvenuto per le sue ragioni. Se la sinistra italiana, che dal giustizialismo ha tratto il senso di un nuova vita e che dallo stesso oggi trae il veleno della sua possibile morte, non fa i conti con tutto questo e si limita a riconfermare vecchie e, speravamo superate, visione dei fatti, è condotta a non recuperare mai i consensi di coloro che al socialismo riformista e liberale hanno dedicato la loro vita. Per quanto mi riguarda non mi rassegno all’idea che in Italia non debba nascere mai quella sinistra moderna anticipata da Craxi e che si possa delineare un progetto capace di mettere in minoranza la destra nel nostro Paese, nell’ambito di quei valori dei quali l’Internazionale socialista, della quale Craxi fu vice presidente, è tuttora cornice imprescindibile.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.