Home » Reggio Emilia

Cantarelli è pronto. Il silenzio è stata una tattica. In settimana scioglierà i dubbi e sfiderà Del Rio

15 Marzo 2009 557 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Dalle notizie che ho ricavato parlando con alcuni personaggi influenti della lista Cantarelli, o di quella che dovrebbe essere la sua lista, e cioè Città attiva, se l’ex amministratore delegato di Enia scioglierà finalmente i dubbi e deciderà di scendere in campo, pare che questa settimana di silenzio sia stata una tattica. O meglio un tempo per riassumere idee, contattare gente, preparare gli slogan e il programma della campagna elettorale. Cantarelli non fuggirà. E a lui dovrebbe riferirsi una coalizione di liste che vanno dall’Udc al Laboratorio Baldi. In più, sempre più intensi sono i contatti tra Pdl, Lega e gruppo Cantarelli. Gran regista di tutta l’operazione è il senatore Bonferroni, che spera di far capire sia a Filippi, ma anche ad Alessandri, che al ballotaggio l’unico che la può spuntare è proprio Cantarelli. Difficile convincere Filippi e Alessandri a non farsi votare al primo turno. Ma se Alessandri difficilmente può raggiungere la prima posizione, Filippi dovrebbe partire avvantaggiato. Quandi è lui a dover perdere, perchè con il consigliere regionale del Pdl al ballottaggio la vittoria di Del Rio sarebbe certa. Questo sarà il vero tema della prossima campagna elettorale.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.