Home » Nazionale

Adesso Fini ha rotto qualsiasi ponte. Prospettive incerte

1 Dicembre 2009 818 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Sul caso Englaro ha sposato le tesi laiche contro quelle del governo, che voleve decidere anche sulla morte. Sull’immigrazione, sfidando le ire leghiste, ha più volte proposto il voto agli immigrati anche senza cittadinanza, almeno per le amministrative. Sulla finanziaria (già aveva criticato più volte l’uso smodato dei voti di fiducia) ha ammonito a non proporre un unico superemendamento sottoponendolo poi al voto di fiducia (come per la verità aveva già fatto Prodi). Sulla giustizia ha più volte ammonito a evitare crociate. Ma stavolta Gianfranco Fini ha decisamente passato il segno e, sia pur fuori onda, ha confidato che Berlusconi “confonde consenso e immunità” e, addirittura, che il pentito Spatuzza potrebbe far scoppiare “la bomba atomica”. Decisamente troppo per considerare ancora mediabile il suo rapporto con Berlusconi. Che cosa accadrà? Credo che la tentazione di Berlusconi e dei suoi (compresi Gasparri e Larussa) sarà quella di far fuori Fini e i finiani, magari cercando conversioni filoberlusconiane anche da parte dei finiani di più stretta osservanza. Farà bene i conti dei fedeli alla Camera e soprattutto al Senato, conterà le truppe e poi inizierà la guerra considerando Fini e i suoi come il nemico da numero uno. E la resa dei conti avverrà con elezioni che non sembrano, adesso, per nulla così improbabili. In tutto questo il centro-sinistra che fa? Assiste.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.