Home » Reggio Emilia

Lega e Pdl si astengono sulla fidejussione che non si può fare e votano contro la fidejussione che si fa

15 Giugno 2010 732 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Singolare posizione della Lega e del Pdl sulla fidejussione che il Comune ha rilasciato per un finanziamento alla Reggiana, relativo a opere di messa in sicurezza dello stadio. La Reggiana ha realizzato le opere relative alla videosorveglianza, ma il finanziamento richiesto al Credito sportivo, su cui era stata rilasciata una fidejussione del Comune nell’aprile  del 2009, non è stato poi accordato perchè l’impianto non è di proprietà comunale. L e opere non sono dunque state ancora pagate e per farlo è necessario un mutuo che è stato poi richiesto alla Banca Popolare dell’Emilia-Romagna, che ha dichiarato la sua disponibiltà ad erogarlo accettando anche la fidejussione del Comune. La Lega e il Pdl che non si erano opposte alla fidejussione sul finanziamento che era stato negato (forse dovevano sapere che il Credito sportivo accetta fidejussioni dai comuni solo per impianti di loro proprietà) , hanno ieri votato contro la fidejussione sul finanziamento accordato. Con una coerenza davvero stupefacente. La posizione è stata motivata con la situazione di difficoltà in cui versa la Reggiana, per contribuire a risolvere la quale chiedevano paradossalmente che il Comune negasse ciò che aveva invece accordato nel 2009. Giovannini, in particolare, con un intervento piuttosto confuso, ha accusato la Giunta e me di non seguire la situazione societaria della Reggiana (ho risposto che se lo dice nei bar cittadini si mettono a ridere), di non avere risolto la questione della proprietà dello stadio (sono mesi che ho costituito un tavolo pronto a rilevare lo stadio in seconda asta dal curatore, ma oggi la futura proprietà della Reggiana ha manifestato essa stessa intenzione di rilevarlo) e addirittura di non aprire i distinti (cosa che contraddice con la realtà, visto che proprio stamattina abbiamo avuto il definitivo via libera dalla Questura e dalla Prefettura ad aprire il cantiere e che i soldi sono stati da qualche mese già trovati e non sono soldi del Comune). Tutto è bene quel che finisce bene. La delibera è stata approvata ed è stata anche approvata la sua immediata esecutività.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.