Home » Nazionale

Che meraviglia il lessico della seconda Repubblica

10 settembre 2010 501 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Per Verdini, coordinatore del Pdl, il governo tecnico o di responsabilità nazionale, come lo definisce Casini, è “una maialata”. Per l’on. Napoli nel Pdl per fare il deputato le donne si sono “prostituite”, il leader della Lega Umberto Bossi ha commentato il discorso di Fini con una “pernacchia” e Calderoli , quello che aveva definito la sua legge elettorale “una porcata”, adesso sostiene che si potrebbe votare solo per la Camera e non anche per il Senato (visto che al Senato il Pdl rischia di perdere la maggioranza). Una porcata a metà o una superporcata? Che dire di Tonino Di Pietro che riferendosi agli aggressori di Torino contro Schifani e Bonanni sostiene trattarsi di “resistenti” e di Grillo che ha imperniato la sua politica nel famoso “vaffan…”, concepito come programma di governo. Questa, signori, è la seconda Repubblica. Lo stile e la cultura sono davvero ancièn regime.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.