Home » Nazionale

Il vecchio concerto di Bindi

15 dicembre 2010 1.522 views One CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Ma non di Umberto, bensì di Rosy, la pasionaria del catto-comunismo. Per lei è ancora tutta colpa di Craxi. Son passati diciotto anni da quando Craxi venne messo fuori gioco. E in questi anni di bipolarismo bindiano se ne son viste di tutti i colori. E la colpa di chi è? Per l’ineffabile Rosy è ancora di Craxi. Ha vinto Berlusconi, la sinistra è andata in tilt senza coalizione e senza leader, la situazione economica è traballante, l’Europa ci richiama al nostro dovere e l’Italia è stata umiliata ai mondiali di calcio? E’ ancora colpa di Craxi. Ovunque sei, se ascolterai, caro Bettino, perdonala…

One Comment »

  • Giuliano Romani said:

    Belli i tempi, per le zucche vuote, quando tutte le colpe erano di Craxi e dei socialisti!

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.