Home » Nazionale

Oltre 500 milioni da Berlusconi a De Benedetti. Non era meglio darli all’Unicef?

10 luglio 2011 976 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

La sentenza d’appello ha leggermente ridotto la somma che Berlusconi deve alla Cir di De Benedetti per aver influito sul lodo Mondadori (Previti avrebbe pagato coi soldi di Berlusconi il giudice Meda). Tutto probabile. Anche se quel compromesso non era certamente favorevole a Berlusconi che pensava di comprarsi Repubblica e i quotidiani (l’azione corruttiva potrebbe essere stata compiuta per questo, dunque prima del lodo) e si ritrovò solo con Panorama. Ma quel che stupisce è che adesso De Benedetti sia diventato la vittima. Cioè che uno dei più grandi inndustriali e poi finanzieri ed editori del mondo merita addirittura una ricompensa e di ben 500 e più milioni. Non era meglio che se Berlusconi doveva pagare quei soldi fossero stati destinati all’Unicef o ad altro ente benefico. Anche perchè non capisco quale sia stato lo svantaggio della Cir nell’intera vicenda. O dati ai lavoratori manuali della Cir direttamente o ai disoccupati, o ai giovani in cerca di lavoro. E’ una somma abbastanza modesta ma è sempre meglio di niente per allieviare tante ingiustizie. Invece vanno a finire dalle tasche di Berlusconi direttamente in quelle di De Benedetti. Piove sempre sul bagnato…

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.