Home » Nazionale

Prato o morte

3 dicembre 2013 528 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Cinesi che sfruttano cinesi nel cuore dell’Italia. A Prato gli uni vivono tra muri di cartone, reti di metallo, fornelli improvvisati, sepolti vivi, senza mai vedere la luce le sole. Gli altri scorrazzano con la Porsche, tra hotel di lusso e palazzoni comprati. E i nostri imprenditori che fanno? Alcuni ne approfittano per meglio fronteggiare la crisi, tanto da dove provengano i vestiti chi se ne importa, altri subiscono i minori costi di mercato e chiudono le imprese. E le autorità? Sanno, verificano ogni tanto, reprimono qua e là, quasi compatiscono. Adesso però basta. Bisogna scegliere tra civiltà e medioevo. Prato e morte? No. O Prato o morte…

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.