Home » Nazionale

In edicola L’Unità. Ma il Pd non era socialista?

1 luglio 2015 657 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Se il Pd fosse coerente con la sua natura socialista e non comunista (in fondo è membro del Pes) non dovrebbe annunciare per il 30 giugno il ritorno in edicola de L’Unità, ma quello dell’Avanti. Non dovrebbe essere il partito di un quotidiano fondato da Gramsci, dopo la scissione di Livorno e l’esperienza tutta filo bolscevica de l’Ordine nuovo, ma il partito di un quotidiano fondato dal Psi riformista nel Natale del 1896 e che ebbe come primo direttore Leonida Bissolati. Non dovrebbe essere il partito del quotidiano che approvò l’invasione dell’Ungheria, ma il partito del quotidiano che la condannò. Non dovrebbe essere il partito del quotidiano che si oppose al centro sinistra, che osteggiò Nenni e Saragat, che si chiuse nel dogmatismo sulla scala mobile. Ma il partito del quotidiano che lottò con coraggio per rinnovare l’Italia e la sinistra. Non è questa l’intenzione di Matteo Renzi? E invece…

La verità è che Renzi si rifugia nel tatticismo e baratta la storia per il consenso. Ha bisogno di farsi seguire dal grosso dei militanti del Pd che è di origine comunista. E allora ecco che gli regala L’Unità. Ma non avere principi e riferimenti storici e affidarsi solo all’opportunità politica è un male. Un male diffuso oggi e che penso contribuisca ad allontanare sempre di più la gente dalla politica.

La politica senza ideali e senza storia è una politica asfittica e senza seguito. Non sostengo che oggi il popolo italiano ancora si divida dietro i vecchi steccati. Sostengo che la mancanza di coerenza tra ciò che sia dice di essere e ciò che si è, tra i grandi principi di fondo e la politique politicienne, finisce per contribuire ad allargare sempre di più il fossato tra opinion pubblica e partiti. Se si baratta anche la storia con l’opportunità la politica diventa anche falsa.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.