Home » Reggio Emilia

Terzo giorno di silenzio delle autorità reggiane sul caso Englaro. Parlano solo gli integralisti

20 gennaio 2009 727 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

Se escludiamo i radicali, sul caso Englaro e sulla mia proposta di risolvere il caso utilizzando l’ospedale di Reggio si sono schierati, naturalmente contro, solo i cattolici integralisti. Dispiace che anche la Marzi, autorevole coordinatrice dell’Hospice di Montericco, abbia assunto una posizione, in verità contraddittoria, ma decisamente contraria. Che c’entra la speranza di vita dei degenti con l’attuazione di una sentenza della Cassazione che raccoglie l’appelllo disperato di un padre? Per il resto silenzio. Forse varrà la pena ricordare che i partiti non sono ricettacoli vuoti di etica, e pieni solo di ambizioni elettorali, e che anche alle elezioni amministrative sarà opportuno che ognuno si pronunci sulle questioni che attengono ai valori di fondo della vita.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.