Home » Nazionale

Morattismo-giustizialismo

12 maggio 2011 809 views No CommentStampa questo articolo Stampa questo articolo

E’ nato il nuovo pensiero morattista-giustizialista. E così quel colpo basso dell’ultima battuta, nel confronto diretto tra i due candidati a sindaco di Milano Letizia Moratti e Giuliano Pisapia, si è risolto in un pericoloso boomerang. Il fatto che Pisapia sia stato assolto non cambia infatti almeno la prima parte del mio ragionamento. Si può infatti essere garantisti solo con chi la pensa come te e diventare poi giustizialisti all’estremo (l’errore sulla sentenza è solo un aggravante) cogli avversari? Se si parla di scelte politiche del passato e si vuol mettere a fuoco quelle di chi non era certamente “moderato”, allora perchè non ricordare quelle di Liguori, di Giuliano Ferrara, di Sandro Bondi? Se poi si parla di reati commessi almeno atteniamoci alle sentenze. A meno che Berlusconi abbia così poca fiducia nei giudici da ritenere che quello a favore di Pisapia sia stato il solito errore giudiziario e che anzichè assolverlo avrebbero dovuto condannarlo…

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.