Articles Archive for gennaio 2012

Lo storico Pino Meneghini: “Piena solidarietà a Del Bue”
Posted in Nazionale on 31 gennaio 2012

Questa la lettera scritta dallo storico sarzanese Pino Meneghini, autore, tra gli altri del libro “Sarzana, la Caporetto del fascismo”,  a Pierluigi Ghiggini sulle polemiche di questi giorni:  “Caro Pierluigi, perché meravigliarsi del copione andato in scena a Reggio Emilia? E’ un classico: non è l’argomentazione di destra a irritare e a provocare scomuniche, ma […]

Quel che penso di Scalfaro
Posted in Nazionale on 30 gennaio 2012

Sull’elezione del presidente della Repubblica del maggio del 1992 ho scritto un opuscolo “Diario di un grande elettore”, che racconta esattamente come andarono le cose. Ero alla Camera e avvenero due episodi decisivi: il primo fu il siluramento della candidatura di Forlani (che il Psi appoggiava) da parte degli andreottiani (vidi personalmenie il sottesegretario alla […]

Ghiggini su Il Giornale di Reggio: “Contro le nostalgie staliniste”
Posted in Reggio Emilia on 30 gennaio 2012

Mauro Del Bue, ex parlamentare socialista, storico e scrittore, assessore allo sport del Comune di Reggio, è stato messo in croce per aver partecipato alla presentazione del terzo libro di Luca Tadolini sulla storia della Rsi a Reggio Emilia. I più inclini alle nostalgie staliniste sono arrivati a chiederne le dimissioni da assessore, tuttavia a […]

L’uomo è ciò che mangia: firmato Feuerbach
Posted in Nazionale on 30 gennaio 2012

Uno che afferma: “l’uomo è ciò che mangia”, dev’essere un filosofo di svolta. Non c’era arrivato nessuno, prima. E non era Vissani e neppure il dietologo Pierre Dukan. Che un uomo mangi poco o molto questo influisce certo sulla psiche, sullo spirito, sulla sua indole. Non se ne poteva più di discutere di idee in […]

L’angoscioso Kierkegaard e la paura del terremoto
Posted in Nazionale on 27 gennaio 2012

Il padre dell’esistenzialismo o adirittura il precursore di Freud? Soren Kierkegaard, danese, non era un ciclista del tour de France, ma un filosofo tra i più ragguardevoli, se per tali s’intendono coloro che hanno contribuito col loro pensiero a determinare una svolta alla storia della filosofia.

Nel giorno della memoria
Posted in Nazionale, Reggio Emilia on 27 gennaio 2012

Commovente cerimonia in Prefettura dove sono state conferite medaglie ad alcuni reduci dai campi di concetramento nazisti. Tra loro alcuni reggiani turrora viventi e altri scomparsi che sono stati rappresentati dai figli e parenti. Alla cerimonia erano presenti, oltre a me, in rappresentanza del Comune di Reggio, la presidente della Provincia Sonia Masini e diversi […]

Schopenhauer e il pessimismo di mio nonno
Posted in Nazionale on 27 gennaio 2012

Mio nonno spesso rispondeva in dialetto reggiano “Andòm mèl” (Andiamo male) e non aveva letto Schopenhauer. Aveva perfetta salute e anche un po’ di soldi, faceva l’orefice in casa, ma se qualcuno gli chiedeva “Nino, come va?”, lui rispondeva con un sorriso allusivo: “Andòm mèl”. Anche con più “e”, così sembrava davvero che andasse ancor […]